Accampamento della Pace

L’Accampamento della Pace, organizzato annualmente dalla Fundació Fòrum Universal de les Cultures, in collaborazione con il sistema delle Nazioni Unite, i governi locali e la società civile di diverse città del mondo, è un progetto costitutivo del format Forum Universale delle Culture, realizzato per la prima volta a Barcellona nel 2004. È un incontro che riunisce un centinaio di giovani, fra i 13 e 14 anni, provenienti da dieci città del mondo che hanno subito conflitti sociali, culturali, economici o che, al contrario, si sono distinte quali motori di solidarietà e cooperazione allo sviluppo, disposte a condividere esperienze e gestire progetti locali. Ogni Accampamento ha una durata di 10 giorni durante i quali si realizzano attività, (dibattiti con esperti locali, workshop, giochi, …) volte a promuovere e diffondere gli Obiettivi di Sviluppo del Millennio affrontando temi quali lo sviluppo sostenibile, uguaglianza, rispetto, democrazia partecipativa e cooperazione. L’Accampamento della Pace promuove e sostiene i progetti di cooperazione locali che sorgono dal lavoro comune svolto durante l’accampamento; si impegna a consolidare la rete internazionale che si espande ad ogni nuova edizione. Il progetto si articola in tre fasi:
– Prima dell’Accampamento La città sede dell’Accampamento, con la collaborazione della Fundación Fórum e le entità locali strutturano una serie di attività formative, preparatorie e funzionali allo svolgimento dell’Accampamento (apprendimento di nozioni basilari di una lingua straniera, studio degli obiettivi di sviluppo del Millennio, …).

– L’Accampamento Le attività durante l’accampamento si dividono in: attività di routine (ex. redazione del diario dell’Accampamento, …), dialoghi, workshop, gite, e attività relazionali.

– Dopo l’Accampamento La partecipazione all’accampamento comporta la responsabilità di continuare il lavoro nella propria realtà di provenienza, realizzando il progetto pianificato durante l’accampamento, partecipando attivamente al diario dell’Accampamento, divulgando quanto appreso. L’accampamento è uno spazio dove ragazzi di tutto il mondo si confrontano attraverso il dialogo, il rispetto e l’apertura ad altre culturale; uno momento per conoscere, condividere, discutere opinioni e trovare punti d’accordo; un’esperienza per imparare a costruire un mondo migliore, più giusto dove la risoluzione dei conflitti senza violenza è possibile.